News

Carne piemontese sana e sicura

Durante il lockdown il consumo di carne si è dimezzato mentre è duplicato quello di carboidrati. Facciamo attenzione: la carne è un importantissimo alleato delle difese immunitarie ed è indisensabile per la corretta nutrizione.

Il professor Giorgio Calabrese, presidente della Commissione nazionale per la sicurezza agroalimentare,  è intervenuto questa mattina all’azienda agricola L’isola della Carne di Isola-Repergo per l’ultimo appuntamento dell’Agrifestival Cia.

Con il presidente nazionale Dino Scanavino e il colonnello Biagio Fabrizio Carillo già comandante dei Nas e ora consulente della Cia Asti per la sicurezza agroalimentare si è discusso di legalità e difesa della qualità. Il dr. Carillo aiuterà le aziende della Cia a interpretare regole e norme con l’obiettivo di favorire il rispetto dei protocolli di sicurezza.

Caterina Calabrese, presidente del Dono Del Volo ha ricordato il grande sfotzo dei volontari per assistere le famiglie durante il lockdown. Alla gara di solidarietà ha partecipato Cia Asti grazie al supporto delle sue aziende agricole.

Alessandro Durando ha sottolineato il successo dell’Agrifestival, la rassegna itinerante in collaborazione con il Teatro Degli Acerbi che per 7 settimane ha fatto scoprire paesaggi, tradizioni culturali, cibi e vini di primissima qualità delle aziende Cia. Agricoltura e Cultura alleate per valorizzare e custodire il nostro meraviglioso Monferrato e la nostra Langa astigiana.

Convegno finale dell’Agrifestival sul tema “carne piemontese, sana, buona e sicura”. Da sinistra: Caterina Calabrese, Gabriele Carenini, Alessandro Durando, Dino Scanavino, Giorgio Calabrese, Biagio Fabrizio Carillo, Marco Capra

Related posts

Le gelate danneggiano i raccolti: Cia chiede lo stato di calamità naturale

admcia

Il Premio Agrestino 2020 a chi era in prima fila nell’emergenza COVID

admcia

Vendemmia verde, decreto in ritardo

admcia

Leave a Comment