News

L’Agrifestival chiude in bontà all’Isola della Carne

Domenica 11 ottobre a Repergo di Isola d’Asti

Ultima tappa per l’Agrifestival 2020. La rassegna itinerante ideata dalla Cia-Agricoltori Italiani di Asti si chiude domenica 11 ottobre all’azienda L’Isola della Carne di Repergo di Isola d’Asti con il tradizionale evento dedicato alla conoscenza e valorizzazione della carne di razza bovina piemontese. All’iniziativa collabora quest’anno l’Associazione Pensionati ANP della Cia. 

La mattinata inizierà alle 10,30 con la visita alle stalle aziendali, alle 11 inizierà il talk show sul tema “La Piemontese, buona e sicura” con due protagonisti di assoluto rilievo. Il noto dietologo, nutrizionista e docente universitario prof. Giorgio Calabrese si soffermerà sul valore nutrizionale della carne, con particolare attenzione alla dieta per la Terza Età.

Il dottor Biagio Fabrizio Carillo, già comandante dei NAS – Nucleo anti sofisticazione e sanità del Comando Carabinieri di Alessandria con competenza anche sulle province di Asti e Cuneo fornirà indicazioni sull’allevamento dei bovini nel rispetto della sicurezza sanitaria e alimentare. 

Con loro ci saranno Gabriele Carenini, Presidente di Cia Piemonte e Alessandro Durando presidente di Cia Asti e vice presidente regionale.

Gli esperti saranno a disposizione del pubblico per rispondere a quesiti e curiosità.

Alle 12,30 sotto le tensostrutture allestite nel cortile dell’azienda agricola verrà servito il “Pranzo in cascina” con: carne cruda, insalata russa, tomini con bagnet verde, tajarin al ragù, bollito con testina e bagnet verde. Dolce e vini del territorio. Costo: € 25,00 a persona (vini esclusi); prenotazioni: 0141 958203.

Related posts

Nuova Agricoltura, il numero di Novembre

admcia

LEGGE REGIONALE AGRICOLTURA: SE NE DISCUTE IL 14 MARZO

gestore

ALLARME CINGHIALI: LA CIA CHIEDE ATTENZIONE

gestore

Leave a Comment